Il Pedagogista Clinico ANPEC

Il Pedagogista Clinico ANPEC si occupa del vasto panorama dei bisogni della persona di ogni età, della coppia o del gruppo e intende soddisfarli con tecniche e metodologie proprie ed esclusive. Mira a favorire lo sviluppo armonico e globale della persona.   L’intervento si basa sulla Diagnosi Pedagogico Clinica e sulla scelta personalizzata delle metodologie e tecniche da predisporre, applicate in modo flessibile e individualizzato.

I metodi del Pedagogista Clinico ANPEC

I metodi* d’intervento del Pedagogista Clinico favoriscono lo sviluppo armonico e globale del sè e sono volti in particolare: al recupero della capacità di lettura e della codifica scrittoria, al potenziamento delle abilità logico-matematiche, allo sviluppo delle potenzialità organizzativo-motorio, allo sviluppo della cretività e dell’immaginazione, a promuovere  l’educazione al segno grafico, a favorire la conoscenza e la coscienza topografico-corporea, a migliorare la funzione masticatoria, a potenziare le capacità comunicative e interazionali, a sviluppare l’attentività e la mnesi, a fronteggiare gli stati di disagio psicofisico, a sviluppare l’espressività e la comunicazione orale, a risvegliare le abilità nell’autonomia e nella coscienza di sè.

* Metodi coperti da marchi registrati dell’Istituto Superiore Formazione, Aggiornamento e Ricerca (ISFAR) di Firenze

  • Educromo®, per il recupero della capacità di lettura
  • Writing Codex®, per la codifica scrittoria
  • Eu-Educalculia®, per il potenziamento delle abilità logico-matematiche
  • Edumovment®, per lo sviluppo delle potenzialità organizzativo-motorio
  • Inter-Art®, per lo sviluppo della cretività
  • BodyWork®, Trust System®, DiscoveryProject®, TouchBall®, per favorire la conoscenza e la coscienza topografico-corporea
  • Memory Power Improvement® (MPI), per lo sviluppo dell’attentività e della mnesi
  • Musicopedagogia®, per il potenziamento delle capacità comunicative e interazionali
  • Prismograph®, per educare al segno grafico
  • Bon Geste®, per favorire abilità grafo-gestuali
  • Training Induttivo® (TI), metodo di rilassamento per fronteg-giare gli stati di disagio psico-fisico
  • Metodo Ritmo Fonico®, Coreografia Fonetica®, Vibro Vocale®, per lo sviluppo dell’espressività e della comunicazione orale
  • Metodo Self®, per il risveglio delle abilità nell’autonomia e nella coscienza di sè
  • Metodo Feeding®, per migliorare la funzione masticatoria
  • Reflecting®, per favorire lo sviluppo del sè
  • Semiotica Senso-Percettiva®, per facilitare l’interazione
  • Psico-Fiabe®, per stimolare l’immaginazione.